Cose preziose

jacopo nacci, 3 novembre 2011

Quello che leggevo era la mia vita, i miei pensieri, ero io che parlavo con un amico in un pub di Bologna o io che mi barcamenavo tra improbabili standard igienici in alloggi universitari, io che cercavo di capire qualcosa di politica municipale.

Da Parole vecchie ma ancora nucleari (prima parte) di Tom Bombadil.

Segui il rizoma

L'Italia contemporanea Il culto dei morti nell'Italia contemporanea è un libro di Giulio Mozzi uscito nel 2000. Oggi lo si può scaricare gratuitamente qui. Q...
Kai Zen meets Evangelion Segnalo “Eine Anime für Alle und Keinen”, una serie di sette post pubblicati su Kaizenology: 1 2 3 4 5 6 7. I sette post formano un saggio pubblicato...
Satisf@ction De Wonderkind-trilogie schildert een gotische en fantastische wereld die je bijblijft, en die je verlangen aanwakkert hem te doorgronden; je ziet ...
La stanza profonda a Pesaro Clicca per ingrandire

2 commenti a “Cose preziose”

  1. jacopo nacci ha detto:

    Grazie, fratello. Ci vediamo presto! ^___^

  2. Tom Bombadil ha detto:

    ^__^ ‘

Pubblica un commento