Di fronte a lui

Jacopo Nacci, 4 aprile 2008

(clicca sulle tavole per ingrandirle)

Di fronte a lui, Alessandro Baronciani e Jacopo Nacci.
Apparso su “Concrete – lo spirito continua”, per informazioni: concrete@absoluteblack.net.

Segui il rizoma

L’Acheronte del nonno Su Scrittori Precari, L'Acheronte del nonno, il racconto che ho letto a Torino una sega: È in quell’istante che la porta della sala si piega verso...
One day one trip 4 17:13 Capo: -Guarda questa scheda. È la scheda di un’azienda, no? Jago: -Sì. Capo: -Che numeri ci sono? Jago: -Il numero di casa d...
Non alla patria, non al linguaggio, tanto meno ai ... -Guarda. Ecco, guarda: respira? -Eh? -Il coniglio. -Eh. Cosa. -Sta respirando? -Presumo di sì: è vivo. -No, dico: lo vedi? Vedi la sua p...
Till death do us party Till death do us party è stato pubblicato su Argo Cecilia aveva messo sul piatto il vinile di True Blue, aveva acceso il giradischi, aveva appo...