Di fronte a lui

Jacopo Nacci, 4 aprile 2008

(clicca sulle tavole per ingrandirle)

Di fronte a lui, Alessandro Baronciani e Jacopo Nacci.
Apparso su “Concrete – lo spirito continua”, per informazioni: concrete@absoluteblack.net.

Segui il rizoma

Cosa fa il razzismo a una testa Sul marciapiede su cui sto camminando si affaccia una pizzeria al taglio. Tra poco ci finirò davanti. Intanto, da dove sono, ci vedo entrare un africa...
Il tao di Nina e Francesco In occasione di "Urbino e le città del libro", Il tao di Nina e Francesco è stato pubblicato nella "Piccola libreria dei libri che si trovano solo a U...
Polli, gente, tempo (con fuga) E’ mattina e Lan Tze sta andando al mercato. Porta due polli piccoli in una gabbia di bambù. Subito dopo il ponte sopra il ruscello Keng, la strada gr...
Governa ogni cosa Shiva Natarâdja, XI secolo Barbelo, il cielo di Cherania, è alta e gonfia di nubi, un drappo color grafite trapuntato d’indaco attraverso il quale p...