Due nuove recensioni per Guida ai super robot

jacopo nacci, 13 dicembre 2016
Ufo Robot Grendizer, 1975

Ufo Robot Grendizer, 1975

Mentre la Guida ai super robot finisce tra i sei libri consigliati da I dolori della giovane libraia e tra i cinquanta libri consigliati da Wired Italia (e scelti da Paolo Armelli) come regali di Natale, escono due nuove recensioni: sul Blog di Joe7 e su Imago Recensio.

Nella sua recensione, Joe pone una questione molto seria in merito alla mia scelta di chiamare con i nomi originali anche i personaggi che sono ormai patrimonio dell’immaginario collettivo italiano, come Daisuke/Actarus e Hikaru/Venusia; questa scelta, dice con molta ragione Joe, non aiuta specialmente quando la lettura è impegnativa. Ho cercato di dare una risposta nei commenti al suo post, ma è un argomento molto vasto e complesso sul quale credo che tornerò.

La recensione di Imago Recensio segue la Guida passo passo, di questioni ne pone tante e muove diverse critiche. Ho lasciato una lunga risposta in tre parti qui, e credo che leggere questa recensione senza sconti e la mia risposta sia un ottimo modo di farsi un’idea su cosa si troverà dentro al libro.

Segui il rizoma

“Inadatto al volo” è on line Oggi è uscito il primo dei tre racconti che compongono Lo zelo e la guerra aperta: "Inadatto al volo" di Ilaria Giannini. Lo si può leggere qui, s...
Dreadlock su Scribd Dreadlock è su scribd: lo si può leggere e scaricare in formato pdf. Il formato epub è al solito posto.
Un nuovo estratto da Guida ai super robot Astroganger, 1972 Tutti sappiamo come stanno le cose: il tipico super robot è un eteroma, una macchina inerte che si muove solo con l’intervento d...
Intervista e recensione su Fantascienza.com Jeeg, 1975 Operazioni di questo tipo lasciano sempre il sospetto legittimo che si tratti di sovrainterpretazione: che sia insomma un unico grande tr...

Pubblica un commento