Ecco fera faccia di Gwar n.5

Jacopo Nacci, 4 agosto 2008

Come ogni volta che la notte gli vien tonda dal nervoso, alle sei del mattino gli occhi lucidati dalla veglia fissano luminosità impossibili e le cuffie gli scaricano dentro al cervello un flusso di electrofunk, senza soluzione, a volume disumano.

Segui il rizoma

Ecco fera faccia di Gwar n.12 Si alza e cammina a piedi nudi nella sua casa come dentro una città che è stata bombardata. Si porta le mani alla testa, e poi sugli occ...
Ecco fera faccia di Gwar n.3 Si sveglia tardi, ma tutto sommato di mattina e dopo aver dormito di notte. La cucina è una devastazione, il frigo è completamente vuoto...
Ecco fera faccia di Gwar n.10 …ra Agape stringe Eros all’angolo, destro ancora destro e… bum, mamma mia che sinistro, Eros chiude la faccia dà il fianco,...
Ecco fera faccia di Gwar n.15 Giovedì non ha capito. Cerca la sua colpa e prega di trovarla. Cerca cos’è che non gli torna, ma siccome non gli torna non lo trova. Si mette a letto,...

3 commenti a “Ecco fera faccia di Gwar n.5”

  1. utente anonimo ha detto:

    finirà per ammalarsi

  2. jacopo nacci ha detto:

    Non ci si può far niente.

  3. anarcadia ha detto:

    E io che continuo a bastarmi la camomilla.

    “finirà per ammalarsi”

    Non GLI può far niente :D

Pubblica un commento