Genere

jacopo nacci, 11 aprile 2011

Il secondo prodotto di genere che giace sulla mia scrivania, dopo una lettura notturna, viene presentato come una raccolta di racconti horror, ma forse ho letto troppo Lovecraft, Poe, Stephen King, Gianfranco Nerozzi, Lansdale… no, non credo proprio che questo libro sia una raccolta di racconti dell’orrore. Questa è letteratura minimalista mascherata da narrativa di genere, ché l’horror è un’altra cosa, possiede altre regole e convenzioni.

Gordiano Lupi ha recensito Orbite vuote qui.

Segui il rizoma

Concezioni altissime Su Il Fatto Quotiano è stato pubblicato uno scambio epistolare tra Nicola Lagioia e Antonio Ricci (la sequenza è: articolo di Lagioia, lettera di Ri...
Gabbiani a stella Dynamic Planning, Ufo Robot Grendizer, 1975 Gabbiani a stella - un reading. Mercoledì 15 gennaio alle 22.00, al Circolove, Pesaro.
Un’immagine del bene (Questo post è fatto con le note a piè di pagina dell'ultimo episodio della Società dello Spettacaaargh!, al solito, su Scrittori Precari) Quando viv...
L’avvocato G: i video Su questa pagina di YouTube, la playlist dei sei video tratti dalla presentazione dell'Avvocato G, a Pesaro, con Federica Sgaggio. Qui il post di F...