Guida ai super robot su Liberi di scrivere

jacopo nacci, 11 aprile 2017
Groizer X, 1976

Groizer X, 1976

Non è il primo libro ad uscire in tema, da quando i fan di quei giganti d’acciaio hanno potuto iniziare a riflettere non più da bambini sugli anime come contenitori di cultura e passione sono usciti tanti libri, ma si distingue per come si focalizza su un genere e su alcuni personaggi, uniti da un filo rosso ma non certo tutti uguali e ripetitivi come sostenevano i detrattori che all’epoca li accusarono di tutti i mali della società.

Elena Romanello recensisce Guida ai super robot.

Segui il rizoma

Dreadlock è in zona Dreadlock visto da Giulio Giordano Sul sito di Zona è comparsa la pagina di Dread. Questo, invece, è il sito di Giulio Giordano, l'autore del rit...
Sangue – La nostra razza non esiste, – ha detto, – le persone, per esistere, devono pensarsi con molta forza. Invece noi non siamo fatti di pensiero, sia...
Guida ai super robot sul Mucchio Selvaggio "Li chiamavano robottoni", sul Mucchio Sul Mucchio Selvaggio di febbraio, Mario A. Rumor parla di Guida ai super robot nell'ambito di uno splendid...
Intervista su La zona morta Getter Robot G, 1975 Stavo studiando i super robot da narratore. Inoltre a un certo punto mi sono reso conto che, mentre tenevo laboratori di narraz...

Pubblica un commento