(oltre) I limiti dell’interpretazione

jacopo nacci, 28 marzo 2010

Facebook interpreta

Segui il rizoma

Un posto piccolo In un posto piccolo la gente coltiva piccoli avvenimenti. Il piccolo avvenimento viene isolato, ingrandito, rimuginato e infine assorbito dal quotidia...
Il modo in cui s’inginocchiavano Da "L'argine delle abitudini", in L'ora migliore e altri racconti, di Simone Ghelli: «Abbandonò il suo film preferito - perché quel viaggio era sem...
Poi arriva un giorno «Poi arriva un giorno, che è un giorno più bello degli altri, Abramo si è alzato ed è felice, perché oggi il sole è splendente e sa che passerà un gio...
Il significato creativo Chi dicesse, pertanto, che l’amore altro non è che una «reazione» a posteriori ad un valore avvertito, disconescerebbe la natura del suo movimento, gi...

2 commenti a “(oltre) I limiti dell’interpretazione”

  1. unastranastrega ha detto:

    :))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))

  2. Jacopo Nacci ha detto:

    ^__^

    Da notare che non solo FB oltrepassa i limiti dell’interpretazione, ma lo fa in direzione di un abbassamento del livello.

Pubblica un commento