Satisf@ction

jacopo nacci, 30 marzo 2011

De Wonderkind-trilogie schildert een gotische en fantastische wereld die je bijblijft, en die je verlangen aanwakkert hem te doorgronden; je ziet de architectuur ervan, de aarde, de hemel, de kleuren; je voelt de regen, de vochtigheid die doordringt tot op het bot.

Non ho idea di cosa ci sia scritto, ma l’ho scritto io, e ora è qui.

E con il traduttore di Google

I Wonder Child vernici trilogia uno gotico e fantastico mondo che rimane con, e il vostro desiderio di rifornimento a capire, si vede la sua architettura, la terra, il cielo, i colori, si sente la pioggia, l’umidità penetra l’osso.

sembra una delle mie traduzioni liceali dal latino.

Ringrazio GL per la segnalazione.

Segui il rizoma

Persona e personaggio Camille Corot, Orfeo guida Euridice fuori dall'Oltretomba, 1861 Qualcuno disse che Orfeo il cantore abbia preferito perdere la “persona” Euridice,...
Fare argine La tua immaginazione produce disfacimento, aggiunge. Non è vero. Sì che è vero. Perché sei come me: cerchi la lotta. St...
Pensare a voce troppo alta Il pensiero più innovativo si fa strada nelle scuole? È circondato da un clima di riconoscimento generale? Raggiunge l’orecchio interno, anche se il p...
E io oggi pago il fottuto viaggio di Ulisse È uscito Funambole di Isabel Farah (Marco Del Bucchia Editore).Sedici monologhi: Medea, Penelope, Arianna, Clitennestra, Leda, Filomela, Egle, Giocast...