To have an otaku point of view

Jacopo Nacci, 12 dicembre 2007

– Ma come? Non lo sapevi?
– No, davvero… Spiega un po’…
– Quando gli Alleati volavano su San Giovanni Rotondo per bombardarla, finivano sempre col bombardare Foggia o Lecce.
– Ma dai.
– Sì, Padre Pio in… come si dice… in asceee…
– In ascesi!
– No, no…: saliva nel cielo.
– In ascensione!
– Esatto: ascensione! In ascensione. Ecco, e lì fermo, piantato lì in mezzo al cielo, dirottava gli aerei alleati per non fargli bombardare San Giovanni Rotondo e… ma mi stai a sentire?
– Eh? Sì, sì, è che mi era venuta in mente una cosa…

Frank Miller, tavola da Il ritorno del cavaliere oscuro

-Cosa?
– No… No, niente.

Segui il rizoma

Nella condizione irrevocabile (2.0) Go Nagai, Mao Dante, 1971 In questo momento mi trovo a due anni da te. È la prima volta che vengo nel futuro a fare la stagione. Fare avanti e ind...
Bologna – Linea 14 Suoneria. -Pronto Vincenzo son sull’autobus... Fermati, Vince’, son sull’autobus, Vince’... Vince’ non ti s... Vince&rs...
Golden Hours (sul culto degli dèi) Ricordi cosa successe a quei due che non siamo più noi, quest’estate? Estate? La loro seconda estate insieme, no? Senza inverni: non hann...

6 commenti a “To have an otaku point of view”

  1. anarcadia ha detto:

    Forse in ascensore.

  2. LaDoroty ha detto:

    Immagino la gioia dei foggiani e dei leccesi.

  3. jacopo nacci ha detto:

    Oilà, Doroty, benvenuta.
    Sì, è la stessa cosa che ho pensato io…

  4. CarlosMonzon ha detto:

    Frank, oh Frank…

    (bentornato!)

  5. anarcadia ha detto:

    FRèNC? :D

  6. anarcadia ha detto:

    “…per non fargli bombardare San Giovanni Rotondo…”

    Mi chiedo che ne pensino i paesi limitrofi…

Pubblica un commento